La Cantina Maligni è situata tra la costa adriatica, il Gran Sasso d’Abruzzo e la Majella, nei comuni di Chieti e di Torrevecchia Teatina, e si estende su una superficie di dieci ettari di vigneti, coltivati principalmente con le varietà Montepulciano d’Abruzzo, Pecorino, Cococciola. Questo è un territorio con una secolare vocazione vitivinicola e la sua ricchezza risiede nella varietà del suolo: si trovano infatti terreni sabbiosi e argillosi a poche centinaia di metri di distanza e le differenti temperature e tipologia di esposizione contribuiscono a definire il Terroir adatto alle diverse varietà autoctone abruzzesi. Dopo più di cinque generazioni la passione per le vigne e il vino si concretizza nel 2009 quando viene fondata l’azienda agricola Maligni, un nome che ricorre nei secoli e che evoca l’appellativo che da oltre quattro generazioni identifica la famiglia Tomei, nato pare da un contenzioso tra il nonno viticoltore, Pasquale Tomei e l’allora parroco del paese. Questa passione, il carattere e l’attenzione alla cura della vite e dell’uva si trasformano in un vino eccellente e i bassi tenori di solfiti fanno sì che sia un prodotto lontano dalla concezione di vino “industriale”: la cantina Maligni è una vera simbiosi tra tradizione e innovazione che trasforma il raccolto in vini eccellenti, con particolare riguardo all’ambiente.

12,00

Uve: Montepulciano d'Abruzzo 100% Anno: 2016 Gradazione alcolica: 13% Formato: 75 cl

8,50

Uve:  Montepulciano d'Abruzzo 100% Anno:  2016 Gradazione alcolica:  13,5% Formato: 75 cl

8,00

Uve: Trebbiano d'Abruzzo 100% Anno: 2016 Gradazione alcolica: 12% Formato: 75 cl

12,00

Uve: Pecorino 100% Anno: 2016 Gradazione alcolica: 13,5% Formato: 75 cl

14,00

Uve:  Montepulciano d'Abruzzo 100% Anno:  2016 Gradazione alcolica:  13,5% Formato: 75 cl