Il Consorzio San Michele nasce nel 2013, dall’incontro di quattro soci con il sogno di valorizzare il Vermentino di Gallura, utilizzando esclusivamente uve selezionate. I tredici ettari di vigneto, si trovano nel cuore della Gallura, nelle vicinanze di Berchidda, in prossimità di una chiesa campestre, San Michele, da cui deriva il nome del Consorzio. L’obiettivo dell’azienda è quello di esaltare il carattere delle uve e della terra da cui proviene e produrre vini di alta qualità. Per questo la vigna viene allevata cercando di contenere la produzione per ettaro al di sotto dei 70/75 quintali, grazie ad una sapiente potatura ed al controllato utilizzo dell’irrigazione di soccorso. Il terreno fluviale di rocce granitiche su cui si trovano le vigne, l’acqua incontaminata che arriva alle falde dal monte Limbara, il micro clima tipico della zona, l’esperienza nell’allevare le vigne, nel vendemmiarle rigorosamente a mano e nel processo di vinificazione in purezza, si concentrano in tre etichette di questi Vermentini di Gallura DOCG

13,80

Uve:  Vermentino in purezza Anno:  2017 Gradazione alcolica: 13% Formato: 75 cl

11,40

Uve:  Vermentino in purezza Anno:  2017 Gradazione alcolica: 12% Formato: 75 cl

17,30

Uve:  Vermentino in purezza Anno:  2017 Gradazione alcolica: 14,5% Formato: 75 cl