L’azienda agricola Vis Amoris ha una storia recente e piena di passione, nata dall’amore di Roberto Tozzi e di sua moglie Rossana per una terra aspra e generosa come la Liguria. Da un piccolo vigneto di 2500mq a Imperia disposto su 3 fasce a circa a 3 km dal mare, con il supporto di Giuliano Noè, affermato enologo, e di Piero Roseo, esperto agronomo, nel 2004 nasce il loro primo Pigato, il Domè che dà lo stimolo a continuare su questa strada. I proprietari decidono quindi di acquistare nella stessa zona piccoli appezzamenti di terreno abbandonati da più di trent’anni, con l’obiettivo di valorizzare il terroir, con i caratteristici muretti a secco e con il lavoro in vigna completamente manuale, senza impiego di diserbanti e nel pieno rispetto delle caratteristiche del territorio. Ad oggi l’azienda conta circa 3 ettari e mezzo di vigne, che si estendono su tre terrazze, ciascuna con un preciso profilo climatico e il suo tipo di terreno (argilloso o calcareo). La decisione di allevare solo Pigato è venuta naturale pensando alle straordinarie potenzialità di questo vitigno autoctono della Riviera Ligure di Ponente. Nel 2008 Vis Amoris ha realizzato la propria cantina, dove vinifica tutti i loro vini arrivando a produrre 7 diverse declinazioni di Pigato. I romani definivano il Pigato vino aromatico e in effetti in tutti i vini di Vis Amoris si trova esattamente ogni sfumatura del terroir in cui nascono: si sente la macchia mediterranea con i profumi di timo, rosmarino e lavanda, le erbe aromatiche, il sale dato dall’aria di mare, l’altitudine di ciascuna delle tre terrazze dove sorgono i vigneti e infine le forti escursioni termiche tra giorno e notte. Tutto quello che si percepisce dal Pigato è la schiettezza del gusto, la freschezza e la versatilità: i vini Vis Amoris sono tutti estremamente bevibili, anche quelle etichette che in cantina seguono progetti complessi di affinamento (come Zero), batonnage in barrique (come il Regis), fermentazione sulle bucce (come il Verum) e surmaturazione in pianta come il Dulcis in Fundo.

 

15,40

Uve: Pigato 100% Anno: 2018 Gradazione alcolica: 12,5% Formato: 75 cl

27,20

Uve: Pigato 100% Anno: 2017 Gradazione alcolica: 13% Formato: 75 cl

18,80

Uve: Pigato 100% Anno: 2017 Gradazione alcolica: 12,5% Formato: 75 cl

15,60

Uve: Pigato 100% Anno: 2018 Gradazione alcolica: 12,5% Formato: 75 cl