La Deperu Holler è un’azienda vitivinicola nata dalla passione di Carlo Deperu, sardo, viticoltore, enologo, che cura in prima persona la vigna e il lavoro di cantina e di Tatiana Holler, brasiliana di origine tedesca, viaggiatrice, che si occupa della parte amministrativa e di marketing. Nel 2007 hanno impiantato i primi quattro ettari di vigna, trasformando il sogno in un lavoro. La Deperu Holler è in Sardegna, a Nord, tra le regioni storiche della Gallura e dell’Anglona, tra i Comuni di Bortigiadas e di Perfugas. I nostri vigneti si trovano a “Lu Scupaggiu” e sono caratterizzati da terre calcaree e da un clima mite per la vicinanza del mare e del lago Coghinas, dove le montagne della Gallura perdono quota lasciando spazio alle vallate collinari dell’Anglona e i venti provenienti dal mare lì vicino si incanalano tra le insenature dei monti, creando un clima unico per la coltivazione della vite. E’ un vero angolo di paradiso, dove la terra viene lavorata con rispetto e dove le piante e la terra vengono aiutate a dare il meglio senza essere sfruttate e logorate. La superficie aziendale è di circa 6 ettari e questo rende possibile ai proprietari seguire personalmente tutte le fasi della filiera produttiva. Le alte densità di impianto (circa 6.000 piante per ettaro), le basse rese per ettaro (50 quintali) e le tipologie di allevamento, aiutano il vigneto a produrre uve di grande qualità. Per scelta non hanno certificazioni, ma il loro lavoro è profondamente naturale e biologico col massimo rispetto delle piante, dell’ambiente e della persona. Ad esempio, l’irrigazione viene usata solo se strettamente necessaria e non usano erbicidi né concimi di origine inorganica. Vengono inoltre valorizzate tecniche alternative come l’inerbimento temporaneo con leguminose per dare priorità alle reali necessità delle piante e il vento della Sardegna che abbonda nella vigna rende il clima asciutto e aiuta a ridurre al minimo i trattamenti antiparassitari.

 

12,60

Uve:  Vitigno autoctono sardo e Muristellu (Bovale sardo) Anno: 2016 Gradazione alcolica: 14,5% Formato: 75 cl

15,40

Uve:  Vermentino 100% Anno:  2016 Gradazione alcolica: 14,50% Formato: 75 cl

24,50

Uve:  Vitigno autoctono sardo e Cabernet Sauvignon Anno:  2013 Gradazione alcolica:  13,50% Formato: 75 cl

23,50

Uve:  vitigni autoctoni sardi a bacca bianca Anno:  2016 Gradazione alcolica:  13,5% Formato: 75 cl