Dolcetto o scherzetto?

Trick-or-treat, trick-or-treat, give me something good to eat Lo so, ogni anno c’è chi dice Halloween non è una nostra festa, c’è chi dice che invece lo è. Iniziamo a dire che la parola “Halloween” ha origine dall’inglese “all hallows eve” cioè la vigilia di Ognissanti e risale a una tradizione celtica di 2000 anni […]

Dirupi e il Nebbiolo della Valtellina

Primavera inoltrata, finalmente liberi di circolare, si parte destinazione Ponte in Valtellina a riprendere il filo del discorso lasciato in sospeso al FIVI del 2019 con Michele della cantina Dirupi, piccola cantina di 6 ettari vitati, certificata biologica dal 2016, che declina in 6 modi pazzeschi il Chiavennasca, ovvero il Nebbiolo della Valtellina. Per la […]

L’Amarone, un vino “dimenticato”

Starai pensando che ci deve essere un errore nel titolo, perché l’Amarone della Valpolicella è tutt’altro che dimenticato, anzi è uno dei vini rossi passiti migliore di tutti i tempi e uno tra i più noti in Italia. Ma ci sono voluti più di 70 anni perché diventasse tale. La Valpolicella infatti dal 1500 è […]

Il viaggio nel piatto #9 – Brasato all’Amarone

Continuiamo a viaggiare per l’Italia e nella cucina tradizionale con il brasato all’Amarone, una ricetta storica da servire nelle grandi occasioni, che celebra uno dei più grandi vini rossi passiti d’Italia. Ti servono pochi semplici ingredienti: il taglio giusto di carne come lo scamone di manzo o il muscolo e una buona bottiglia di Amarone…o […]

Il Pinot, il vitigno che viene dal freddo

Il Pinot è un vitigno a bacca scura molto delicato e complesso, che richiede attenzioni e cure particolari. La parola “pinot” è la traduzione letterale del termine francese “pigna” così perché il grappolo è formato da piccoli acini compatti e raggruppati tanto stretti da ricordare appunto una pigna. L’origine è antichissima: pare che la coltivazione […]

Lo Triolet, il gioiello della Valle d’Aosta

Dopo la Valtellina, continua il racconto dei vigneti eroici e questa volta ci troviamo in Valle d’Aosta, nella cantina Lo Triolet, a Introd. Oltre alla cantina, in fase di ampliamento, Marco Martin e sua moglie gestiscono un piccolo agriturismo, un vero gioiello al cospetto del Gran Paradiso, il luogo ideale per rilassarsi e conoscere dei […]

Il viaggio nel piatto #8 – La cotoletta alla valdostana

In una piccola regione come la Valle d’Aosta si possono trovare tanti piatti gustosissimi, che si discostano un po’ dalla tradizione culinaria italiana perché influenzate dalla confinante cucina francese. Ma tra zuppe e fondute troviamo la cotoletta alla valdostana che, anche se somiglia un po’ al francese cordon bleu, ha sicuramente origini più antiche. Questo […]

Le strade di QDVino – 3

La Valle d’Aosta non è una terra semplice da coltivare: è sassosa, dura e aspra. Una terra dove l’uomo ha dovuto imparare a ricavare dalla montagna i terrazzamenti per facilitare il lavoro agricolo nella regione. Nella valle della Dora Baltea però il panorama diventa più dolce e il fiume crea una linea guida che indica […]

Il viaggio nel piatto #7 – La bistecca fiorentina

Non ha bisogno di molte presentazioni perché, la bistecca fiorentina, o meglio “la Fiorentina” è davvero un’istituzione. La sua origine sembra risalire al 1500, nella Firenze dei Medici che, la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, usavano portare nelle piazze della città quarti di bue arrostiti da distribuire al popolo. Tra la folla in […]

You say Orange wine, io dico bianco macerato

Da un po’ sentiamo parlare di orange wine, una parola inglese per indicare quei vini bianchi macerati che già fanno parte della nostra tradizione vitivinicola. Nulla di nuovo sotto il sole quindi, ma un ritorno in chiave moderna del vino fatto in casa nelle nostre campagne, soprattutto nel nord Italia. Tra le nostre cantine trovate […]