Archivio Categoria: Dalla cantina alla cucina

Il viaggio nel piatto #11 – Gnudi Toscani

Che fastidio quando nella padella si aprono i ravioli e esce tutto il ripieno! Con gli “gnudi” il problema non si pone perché è proprio il ripieno il protagonista di questo primo piatto della tradizione contadina toscana. Tipico delle zone di Siena e Grosseto, il nome deriva dal dialetto della regione e indica una cosa […]

Il viaggio nel piatto #10 – Vitello tonnato

Chi di voi si ricorda del “vitel tonné”, piatto dal suono francese che imperversava nei menù alla moda negli anni 80? Questo antipasto che può trasformarsi in un gustosissimo secondo in realtà è un piatto antico e italianissimo della cucina popolare piemontese. La ricetta è nata all’inizio del 18° secolo a Cuneo, in Piemonte per […]

Dolcetto o scherzetto?

Trick-or-treat, trick-or-treat, give me something good to eat Lo so, ogni anno c’è chi dice Halloween non è una nostra festa, c’è chi dice che invece lo è. Iniziamo a dire che la parola “Halloween” ha origine dall’inglese “all hallows eve” cioè la vigilia di Ognissanti e risale a una tradizione celtica di 2000 anni […]

Il viaggio nel piatto #9 – Brasato all’Amarone

Continuiamo a viaggiare per l’Italia e nella cucina tradizionale con il brasato all’Amarone, una ricetta storica da servire nelle grandi occasioni, che celebra uno dei più grandi vini rossi passiti d’Italia. Ti servono pochi semplici ingredienti: il taglio giusto di carne come lo scamone di manzo o il muscolo e una buona bottiglia di Amarone…o […]

Il viaggio nel piatto #8 – La cotoletta alla valdostana

In una piccola regione come la Valle d’Aosta si possono trovare tanti piatti gustosissimi, che si discostano un po’ dalla tradizione culinaria italiana perché influenzate dalla confinante cucina francese. Ma tra zuppe e fondute troviamo la cotoletta alla valdostana che, anche se somiglia un po’ al francese cordon bleu, ha sicuramente origini più antiche. Questo […]

Il viaggio nel piatto #7 – La bistecca fiorentina

Non ha bisogno di molte presentazioni perché, la bistecca fiorentina, o meglio “la Fiorentina” è davvero un’istituzione. La sua origine sembra risalire al 1500, nella Firenze dei Medici che, la notte di San Lorenzo, il 10 agosto, usavano portare nelle piazze della città quarti di bue arrostiti da distribuire al popolo. Tra la folla in […]

Il viaggio nel piatto #6 – Brodetto di pesce alla Chioggiotta

La cosa che ho sempre trovato divertente quando andavo dalle cugine in Veneto era il loro concetto relativo di distanza che ci portava a prendere un aperitivo a 35 km e programmare la mattina dopo il mare a 60 km, senza il minimo pensiero al traffico o al tempo. E cosi spesso si partiva per […]

Il viaggio nel piatto #5 – Orecchiette alle cime di rapa

Le orecchiette con le cime di rapa sono un vero classico, uno dei piatti tipici più apprezzati della tradizione pugliese. Come spesso accade per questi piatti semplici, ogni famiglia ha la sua ricetta e custodisce il segreto dell’orecchietta perfetta, fatta ancora a mano impastando farina di semola di grano duro, acqua e sale. Il nome […]

Il viaggio nel piatto #4 – Il Frico friulano

Tra le ricette del Friuli Venezia-Giulia più conosciute c’è sicuramente il Frico, un gustosissimo tortino di formaggio con il cuore morbido e una crostina croccante, a cui spesso vengono aggiunte patate o cipolle. É un piatto povero ma gustoso che insieme ai salumi tipici diventa un ricco antipasto o un piatto unico. La ricetta sembra […]

Il viaggio nel piatto #3 – BONET PIEMONTESE

Alcune ricette partono da ingredienti semplici e diventano il simbolo di una regione. In Piemonte è successo con il bonèt, un dolce al cucchiaio nato dall’unione di cioccolato e rum. Ma cosa significa “bonèt”? Sembra che il nome derivi dalla forma dello stampo di rame che ricorda un berretto tondo dove veniva cucinato questo budino, […]